Parco nazionale di Valle della Morte

241-201205132335_DeathValley_TCzarnecki137Death Valley National Park si trova all’interno degli Stati della California e Nevada situato a est della Sierra Nevada. Occupa una zona di interfaccia tra l’arida Gran Bacino e deserti del Mojave negli Stati Uniti. Il parco protegge il nord-ovest del deserto del Mojave e contiene un ambiente vario deserto di saline, dune di sabbia, calanchi, valli, canyon e montagne. E ‘il più grande parco nazionale dei 48 Stati ed è stata dichiarata Riserva della Biosfera internazionale. E ‘il più caldo e più secco dei parchi nazionali degli Stati Uniti. Il secondo punto più basso dell’emisfero occidentale è in Badwater Basin, che è 86 m sotto il livello del mare. Il parco ospita molte specie di piante e animali che si sono adattate a questo ambiente desertico duro. Alcuni esempi includono cespuglio di creosoto, Bighorn Sheep, Coyote, e la Death Valley Pupfish, un sopravvissuto dei tempi molto più umide.

Una serie di gruppi di nativi americani della zona abitata fin dal 7000 aC, più di recente il Timbisha, che emigrati tra campi invernali nelle valli e campi estivi in ​​montagna già intorno al 1000 dC. Un gruppo di europei-americani che si sono resi bloccati nella valle nel 1849 mentre cerca di una scorciatoia per le miniere d’oro della California ha dato il nome alla valle, anche se solo uno di loro gruppo vi morì. Death Valley è stato dichiarato Monumento Nazionale nel 1933 e il parco è stato notevolmente ampliato ed è diventato un parco nazionale nel 1994.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hit Counter provided by orange county plumbing