Parco nazionale Tongariro

Mount Ngauruhoe Il Parco nazionale Tongariro è parco nazionale di più antica istituzione della Nuova Zelanda, oltre a essere il quarto parco più antico del mondo. L’area protetta si estende nella zona centrale dell’Isola del Nord. Nel 1990 è stata inserita nell’elenco dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO, sia per ragioni naturalistiche sia per il valore culturale (entro i confini del parco si trovano numerosi tapu, una parola Maori che indica un luogo estremamente sacro).

Tongariro National Park è il più antico parco nazionale in Nuova Zelanda, che si trova al centro dell’isola del Nord. Ha un duplice status del Patrimonio Mondiale riconosce Quale importante della cultura Maori e associazioni spirituali del parco, nonché le sue caratteristiche vulcaniche eccezionali. Nel 1993 Tongariro è diventata la prima struttura ad essere iscritta nella Lista del Patrimonio Mondiale in base ai criteri rivisti Descrivere paesaggi culturali. La montagna nel cuore del parco hanno cultura e significato religioso per il popolo Maori e simboleggiano i legami spirituali tra questa comunità e il suo ambiente. Il parco dispone di vulcani attivi ed estinti, una vasta gamma di ecosistemi e dei paesaggi spettacolari.

Tongariro National Park è il quarto parco nazionale istituito in tutto il mondo. Nel 1886, al fine di impedire la vendita delle montagne di coloni europei, il locale iwi Ngati Tuwharetoa aveva le montagne di indagine nei Corte Native Land e poi messo da parte come riserva a nome di Un certain capi uno dei quali ho Heuheu Tukino IV , Il più significativo capo Maori della Ngati Tuwharetoa iwi. Più tardi le cime del Monte Tongariro, Monte Ngauruhoe, e parti di Mount Ruapehu, sono stati trasmessi al Crown su 23 Settembre 1887, a condizione che un area protetta è stata istituita lì.
Tongariro
Questo 26,4 km ² di superficie è stato generalmente considerato troppo piccolo per stabilire un parco nazionale dopo il modello del Parco Nazionale di Yellowstone nel Wyoming (USA), e così altre aree sono state acquisite. Quando il Parlamento della Nuova Zelanda ha superato il Parco Nazionale di Tongariro legge nel mese di ottobre 1894 il parco copriva una superficie di circa 252,13 km ², ma ci sono voluti fino al 1907 per acquistare il terreno. Quando l’atto è stato rinnovato nel 1922, l’area del parco è stata estesa a 586,8 km ². Ulteriori estensioni, Particolarmente Pihanga Scenic Reserve nel 1975, ampliato il parco alla sua dimensione attuale di 795,98 km ². L’ultima modifica di legge è stata approvata nel 1980. Tongariro National Park è stato sotto il controllo della Nuova Zelanda Dipartimento di Conservazione dopo la creazione del dipartimento nel 1987. Ci sono una serie di Maori siti religiosi all’interno del parco e le cime del Tongariro, tratta compresa Ngauruhoe e Ruapehu, sono sacri per loro.

Il vulcanico attivo montagne Ruapehu, Ngauruhoe, Tongariro e si trovano nel centro del parco. Tongariro National Park si trova nel cuore dell’Isola del Nord della Nuova Zelanda. E ‘solo un paio di chilometri a ovest-sud-ovest del lago Taupo. Esso contiene una parte considerevole del Nord Isola vulcanica di Plateau. Direttamente ad est sorgono le colline della gamma Kaimanawa. Il fiume Whanganui sorge all’interno del parco e scorre attraverso il Parco Nazionale di Whanganui a ovest.

Il gruppo attivo si estende per circa 20 km lungo la sud-ovest a nord-est l’asse, con una larghezza di circa 10 km, e comprende Tongariro, Ngauruhoe e Ruapehu vulcani. Il complesso Tongariro Consiste recenti coni, crateri, pozzi di esplosione, colate di lava e laghi sovrapposti caratteristiche vulcaniche più anziani. In aggiunta a queste caratteristiche principali, il parco contiene altri vulcani spenti, i depositi di lava e glaciale e una varietà di sorgenti. Ampia glaciazione fino a 14,7 mila anni fa, eroso sia Tongariro e Ruapehu e valli glaciali con terminale e formazioni morena laterale sono presenti. I ghiacciai sono attualmente limitate a Monte Ruapehu, anche se tutti sono a meno di 1 km di lunghezza, dopo diversi decenni di ritiro.

Habitat sono diversi, che vanno da resti di foresta pluviale per campi di ghiaccio Praticamente sterili. Da Prenota in anticipo e altitudini di 1.000 metri a ovest e nord, 11:00 acerca Diffusa 3.000 ettari di foresta mista podocarp-latifoglie è presente. A quote più elevate faggeta si verifica.
Boscaglie coprono alcune 9.500 ettari. Tussock AMPIA arbusteti e tussockland coprono aree del nord-ovest e in tutto il massiccio del Monte Ruapehu a acerca 1.200-1.500 m. Le quote più alte del Parco è dominata dai gravelfields e Stonefields. La fauna vertebrata è limitato principalmente agli uccelli, anche se rappresentata da mammiferi autoctoni sono i pipistrelli dalla coda corta e coda lunga. Più di 56 sono state le specie di uccelli registrate nel parco, tratta tra cui kiwi marrone e North Island uccello felce.

L’area è stata occupata dai Maori in quanto prima arrivarono dalla Polinesia e mitologia etnica Identifica le montagne nel parco con tupuna (antenati divini). Fino a quando la terra è stata data alla nazione nel 1887, fu occupata dalla tua tribù Wharetoa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Hit Counter provided by orange county plumbing